Saggezza…

Ho imparato… Che ignorare i fatti non cambia i fatti.
Ho imparato… Che quando vuoi vendicarti di qualcuno lasci solo che quel qualcuno continui a farti del male.
Ho imparato… Che l’amore, non il tempo guarisce le ferite.
 Ho imparato… Che il modo più facile per crescere come persona è circondarmi di persone più intelligenti di me.
Ho imparato… Che quando serbi rancore e amarezza la felicità va da un’altra parte.
Ho imparato… Che un sorriso è un modo economico per migliorare il tuo aspetto.
Ho imparato… Che quando tuo figlio appena nato tiene il tuo dito nel suo piccolo pugno ti ha agganciato per la vita.
Ho imparato… Che tutti vogliono vivere in cima alla montagna ma tutta la felicità e la crescita avvengono mentre la scali.
Ho imparato… Che è meglio dare consigli solo in due circostanze: quando sono richiesti e quando ne dipende la vita.
Ho imparato… Che la miglior aula del mondo è ai piedi di una persona anziana.
Ho imparato… Che quando sei innamorato, si vede.
Ho imparato… Che appena una persona mi dice, "mi hai reso felice! ", ti rende felice.
Ho imparato… Che essere gentili è più importante dell’aver ragione.
Ho imparato… Che non bisognerebbe mai dire no ad un dono fatto da un bambino.
Ho imparato… Che posso sempre pregare per qualcuno, quando non ho la forza di aiutarlo in qualche altro modo.
Ho imparato… Che non importa quanto la vita richieda che tu sia serio… Ognuno ha bisogno di un amico con cui divertirsi.
Ho imparato… Che talvolta tutto ciò di cui uno ha bisogno è una mano da tenere ed un cuore da capire.
Ho imparato… Che la vita è come un rotolo di carta igienica… Più ti avvicini alla fine, più velocemente va via.
Ho imparato… Che dovremmo essere contenti per il fatto che Dio non ci dà tutto quel che gli chiediamo.
Ho imparato… Che i soldi non possono acquistare la classe.
Ho imparato… Che sono i piccoli avvenimenti giornalieri a fare la vita così spettacolare.
Ho imparato… Che sotto il duro guscio di ognuno c’è qualcuno che vuole essere apprezzato e amato.
Ho imparato… Che il signore non ha fatto tutto in un giorno solo. Cosa mi fa pensare che io potrei?
Ho imparato… Che ogni persona che incontri merita d’essere salutata con un sorriso.
Ho imparato… Che non c’è niente di più dolce che dormire coi tuoi bambini e sentire il loro respiro sulle tue guance.
Ho imparato… Che nessuno è perfetto, fino a quando non te ne innamori.
Ho imparato… Che la vita è dura, ma io sono più duro.
Ho imparato… Che le opportunità non si perdono mai, qualcuno sfrutterà quelle che hai perso tu. Che desidererei aver detto una volta in più a mio padre che lo amavo, prima che se ne andasse.
Ho imparato… Che ognuno dovrebbe rendere le proprie parole soffici e tenerle, perché domani potrebbe doverle mangiare.
Ho imparato… Che non posso scegliere come sentirmi, ma posso scegliere cosa fare con queste sensazioni.

Lavora come se non avessi bisogno dei soldi
ama come se nessuno ti avesse mai fatto soffrire
balla come se nessuno ti stesse guardando
canta come se nessuno ti stesse sentendo.

 
Paulo Coelho

Sopra quella scala ci sei tu…

 
Ora che sono all’alba di un nuovo giorno,ho davanti questo schermo bianco con la voglia di scrivere…ma di cosa…?!?Adesso lo so…
Sono arrivata a domandarmi se quello che vedono le persone dall’esterno esiste realmente…Forse è solo come loro vogliono vederti,perchè sperano davvero di trovare in te tutte quelle emozioni e sensazioni che cercano da tanto.Mi ritrovo a leggere così per caso le tue prime parole per me,la mia descrizione fatta attraverso i tuoi occhi,la tua percezione…..Sei stato con me nonostante avessi sonno,per cercare di capire,di andare oltre…un"oltre"che forse non c’è,non stasera…o io non voglio vederlo come al solito.E’ inutile cercare tra queste poche righe un senso a quello che mi succede,perchè non è questo lo scopo…questo non è per me,ma per quella persona che non mi ha accusato di essere EGOISTA,quando aveva le carte per farlo,quando aveva i suoi problemi che io per troppo egoismo ho tralasciato e dimenticato….Di certo tra quelle parole,di chi poco ancora mi conosceva,ci sono degli errori,perchè io non sono proprio così…piena di quei lati positivi che tu tanto elogi,e uno di questi è caduto proprio stasera…motivo che ti ha anche indotto  a far tardi…Sono un essere imperfetto,che soffre per gli errori della gente,e ne commette tanti…..quindi non fare l’errore di vedere in me un essere perfetto,vedi piuttosto un essere umano capace di sbagliare tante volte,ma spero che se e quando avverà ,tu sarai pronto a guidarmi e a riprendere i miei passi …come hai fatto questa sera quando io ne avevo bisogno,evitandomi di fare un errore dedicato ad un ‘momento perfetto’,non ancora giunto.Tirandomi su il morale quando credo che fosse particolarmente difficile…..E quando ho smesso di lottare sei arrivato tu…..super D.
GRAZIE per il sorriso che hai ridato al mio volto.
Se e quando vorrai potrai scrivere come MIO AMICO,e io non potrò che esserne fiera…un onore che capita a pochi e che forse anche pochi sanno capire.
 

Non farci caso tutto passa hanno tradito anche me

Senza NOI

Se solo trovassi un idea per dirti chi sei
parole gia’ scritte gia’ dette non solo per lui
vorrei raccontarti di quando ho paura di te
di quando fa freddo e non so dove sei…..
senza noi
non e’ possibile
non e’ credibile
questa vita se non e’ piu’ noi
senza noi
sarebbe fragile
sarebbe inutile
questo paradiso solo mio
io non saprei che cosa fare senza noi
non ti stancare di pensare che mi vuoi
se tu vai via vengo con te
anche all’inferno insieme a te
sfidando l’impossibile…..
non darmi mai le certezze che voglio da te
l’amore sbiadisce se troppo sicuro di se…
anche se il cuore si ferma tu cacciami via..
poi dimmi che e’ un gioco non farmi andar via…
senza noi
non e’ possibile
non e’ credibile
questa vita se non e’ piu’ noi
senza noi
sarebbe fragile
sarebbe inutile
questo paradiso solo mio….
io non saprei che cosa fare senza noi…
non ti stancare di pensare che mi vuoi
se tu vai via vengo con te
anche all’inferno insieme a te
sfidando l’impossibile….
sfidando l’impossibile….
e ancora tu e ancora io ancora noi
decidi tu di amarmi sempre come vuoi
non ho piu’ regole per te
sei tutto quello che ho di me..
sfidando l’impossibile…..
. . .
non e’ possibile….
non e’ credibile…
sarebbe fragile per me
sarebbe inutile per te
senza noi
senza noi

Credendo nell’impossibile….Grazie,per quello che di CERTO c’è in noi!!

 

Che serata …..AUGURI TORE

Guardi fuori dal finestrino e vedi il paesaggio,quell’insieme di luci che avevi visto tante altre volte…ma adesso non sono più le stesse.Tutto si muove intorno a te mentre tu sei ferma davanti a quello scorrere del tempo che non ti fa più paura,non in quel momento,non adesso.Pensi alle persone intorno a te,e noti quel qualcosa di familiare,che ti fa sentire normale,a casa….Una luna meravigliosa si riflette sullo specchio dell’acqua,donandoci un panorama che lascia senza fiato.Volgi gli occhi al cielo e lo vedi cosparso di stelle….e tra tutte quelle c’è anche la tua,alla quale,nella notte non fai che chiedere grazie.I piedi nella sabbia non fanno che rendere tutto così surreale,che sembra quasi un sogno.La musica ti entra dentro,muove il tuo ritmo….Mentre balli le tue facce fanno storia e tu riesci a divertire e a divertirti…..Circondato dalle solite persone,altre nuove le conosci sul posto ….Gente che si commuove,piange pensando a tutto questo,a tutti i trascorsi…tutto diventa uno splendido ricordo da custodire dentro la tua testa e nel tuo cuore.Mentre bevi il tuo latte a cioccolato pensi che tutto questo sa di telefilm…sa di commenti fuori scena,che adesso sono proprio i tuoi pensieri…..E in quel mare di parole giungi nel lettino e sorridi….si decisamente queste sono le cose che voglio vivere e dalle quali voglio farmi vivere.
 
 
E in tutto questo …..AUGURI TORE,dall’unica ragazza che ti vuoi portare ad "IBIZA"

NOI….essenza perfetta,o quasi….guai a parte

"Il vostro amico è il vostro bisogno saziato. È il vostro campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza. Ed è la vostra mensa e il vostro focolare. Perché andate da lui con la vostra fame, e da lui rivolgete il vostro bisogno di pace.
Quando il vostro amico si confida con voi, non abbiate timore a dirgli "no", e non esitate a dirgli "si".
E quando è silenzioso il vostro cuore non cessi di ascolatre il suo; perché, senza bisogno di parole, nell’amicizia tutti i pensieri, tutti i desideri, tutte le speranze nascono e sono condivise, con inesprimibile gioia.
Quando vi separate dal vostro amico, non rattristatevi; perché ciò che più amate in lui può diventare più chiaro in sua assenza, come per lo scalatore la montagna è più nitoda se vista dalla pianura.
E non ci sia altro scopo nell’amicizia se non l’approfondimento dello spirito.
Perché l’amore che cerca altro dallo schiudersi del proprio mistero non è amore, ma una rete lanciata in avanti che cattura solo ciò che è vano.
E date il meglio di voi stessi per l’amico.
Se deve conoscere il riflusso della vostra marea, fate che ne conosca anche la piena.
Poiché che amico è il vostro, per cercarlo solo nelle ore di morte?
Cercatelo sempre nelle ore di vita.
Perché lui può colamre il vostro bisogno, ma non il vostro vuoto.
E che nella dolcezza dell’amicizia ci siano sempre risate, e piaceri condivisi.
Perché nella rugiada delle piccole cose il cuore trova il suo mattino, e si ristora."
 
Kahlil Gibran
 
 
Volevo aspettare,per trovare le parole giuste…ma in queste poche righe ho trovato l’essenza dei miei pensieri.Spero che tra queste righe tu riesca a leggere quello che io cerco di dimostrarti nella realtà,giorno dopo giorno.Non c’è nessuna distanza capace di cancellarti dalla mia vita…..Se 10 anni fa mi avessero detto che ci sarebbe stato nella mia vita un legame come il nostro,non ci avrei creduto mai,perchè va oltre la parola "amicizia"….è l’essenza di un completamento reciproco.La conferma è arrivata quando in una normale chiacchierata,nel tuo tentennare in silenzio….ho trovato io le tue parole,in maniera così naturale che mi sono quasi spaventata….uno spavento piacevole.La cosa più bella è il modo in cui viviamo con abitudine la nostra amicizia riuscendo sempre a rimanere stupite come se abitudine non fosse.
Le chiavi del mio forziere tu le custodisci da un pò…e non sono mai stata delusa dal modo in cui le hai protette…Credo che se nella vita ci sia un "per sempre",bhè quello è stato scritto sicuramente per noi….
 
Ti adoro ….tua Vietta

PER SEMPRE

"Nella vita ci  sono cose che nascono,cambiano,muoiono.Passiamo la mggior parte del tempo a chiederci perchè,ma se e  quando le cose cambieranno i "perchè" non le lasceranno immutate.Mi hai insegnato che il "PER SEMPRE" non esiste, niente resta com’è ….E oggi che le cose stanno realmente cambiando  e non si può fare nulla ,se non restare a guardare aspettando che raggiungano un nuovo equilibrio,fisso il cielo e noto che anche io sono cambiata…Ogni lacrima è accompagnata da un sorriso,e penso che è inutile sognare se non si lotta per i propri sogni.
Io che avevo smesso di credere in quei sogni,dico che oggi ho voglia di credere nell’impossibile affinchè sia possibile….Voglio credere in quel "PER SEMPRE",forse illusorio,nonostante tutto,e se qualcosa durerà tanto da poterla considerare per sempre,bhè allora avrò vinto io,per entrambi….e lo farò sorridendo sulle note di una canzone !!"
 

Spesso in un sorriso si nascondono più lacrime di un pianto.

K.Gibran