Provare…sempre provare…

E’ così che succede??Provarci fino alla fine e arrivere sotto il traguardo e scoprire che in fondo non te ne frega granchè…se non fosse per qualche scommessa di troppo avresti mollato già da tempo…ma alla fine le sfide piacciono più delle difficoltà..e ci si rimbocca le maniche per andare avanti…per ritrovare la giusta forza di volontà,il giusto interesse…e si riparte…
"E di chi sarà il coraggio allora se non sarà il mio
se si spegne quella luce resto io
di chi è la più profonda decisione
al di la dei sogni appesi ad una canzone
oggi riconosco il suono della voce di chi sono
e mi fido di un passato carico d’ingenuità
di chi va dallo stupore ad un’altra età
perchè quando sembra tutto poco chiaro
se mi fermo alla ricerca di un pensiero
scopro in uno specchio il cielo
è la geografia del mio cammino

da me, torno da me, perchè ho imparato
a farmi compagnia
dentro di me, rinasco e frego la malinconia
bella come non mi sono vista mai
io mai

fianco a fianco al mio destino scritto nelle linee della mano
l’uragano che mi gira intorno sono solo io
vedo la speranza in fondo a quell’oblio
il difetto è l’esperienza che non ho ancora
ma non me ne prendo cura, non ho più paura …"

Nuovi equilibri che si stanno creando,e la vita che ti prende…e decidi di fermarti e guidare tu…e prendi solo quello che ti fa stare bene…ma alla fine…MAI PIU’ LA STESSA…successo tempo fa…e la linea di condotta non è cambiata per niente…ma tanto sbagliato non è stato…

 

 
Annunci

Dopo due anni…il continuo…

"Non so ancora come reagirò,indifferenza totale,o momentaneo stupore per terminare in un abbraccio,o ancora con superficilità o semplicemente sarò in grado di guardarla negli occhi e di non capire cosa pensa per poi alzare gli occhi al cielo, ringraziare,e ritornare con i piedi per terra semplicemente sorridendo…"
Vorrei raccontarvi di esserci riuscita…ma non è andata proprio così…vorrei esserci riuscita,sarei voluta davvero tornare alla realtà con un sorriso per non riuscire a capire,per non dover temere ancora qualcosa….invece è stato nuovamente l’inizio…Apparente indifferenza,per fuggire da quello sguardo che era più deciso di me a restare fermo.Sapevo che sarebbe successo..e forse lo desideravo più di quanto dicessi di non volerlo…Ma avevo indovinato anche un’altra cosa…"meglio dell’ultima e peggio della futura.."…Ma come sempre prevedere tutto è impossibile…e in gioco c’era una variabile imprevedibile,non calcolabile..NOI….con i ricordi,con le emozioni e tutte le conseguenze di un messaggio che non ha trovato spiegazioni…l’unico risultato è stato allontanare e rovinare qualcosa di perfetto…per quanto qualcosa di reale lo possa essere…Forse è un’amicizia destinata a  non finire oppure è destinata ad altro,non so..ma adesso è sicuramente meglio della passata.Adesso ci posso solo guadagnare,ammesso che riesca a capire come prendermi il meglio,ma di certo so che in questo ho già perso troppo e da perdere adesso non c’è più niente..neanche il ricordo..Mi dispiace solo concedere poco..non è da me…di solito non do nulla o do tutto.Adesso provo a regolarmi…perchè NO,come previsto,proprio non riesco a dirlo…e in questo caso credo nn ci riuscirò mai.Ora c’è tutto da costruire,da creare dal nulla ma tornare come prima..bhè..credo rientri tra le cose impossibili.Perchè ormai tutto è cambiato e siamo cambiate anche noi…Tu eri quella che non parlava..adesso lo fai..vedi..cambia tutto..Io adesso sono te…anzi no…Io adesso sono quello che volevo essere e che forse dovevo essere già da allora,mi sarei risparmiata tanto..ma proprio non riesco ad immaginare i miei ricordi senza NOI…Quindi forse da rimpiangere non c’è nulla,senza quello non avrei tutto quello che di speciale ho trovato,ma senza ME non ci sarebbe stato nulla…quindi essere come ero qualche cosa di buono l’ha portata..NOI..senza non saremmo neanche qui….Che ne sarà di NOI?…

Corri…

Ti volti indietro…mentre continui a vivere.Mentre il tempo continua a scorrere…e potresti vedere alle tue spalle un momento felice appena trascorso,e ripensandoci ti viene da sorridere.Va benissimo così..senza rimpianti,una sensazione impagabile..ma potresti anche non vedere niente,perchè il periodo appena trascorso non ti ha lasciato molto.Vedere persone indifferenti,che non hanno fatto la differenza…sono momenti che capitano…entrambi…E’ il tempo…Capita che passi così tanto tempo vivendo in un modo,intrufolandoti in quei pensieri soliti,quasi familiari.Quelli ai quali forse una risposta non c’è e non ci sarà mai…Forse a quelli non serve la risposta,ci sono semplicemente perchè,essendo sempre gli stessi, non ci danno altre preoccupazioni.Pensieri nati per delle cause che con il tempo si modificano…eppure…Eppure quei pensieri non riesci a lasciarli anche se ormai non hanno più senso…il tempo li ha risolti per te…ma non tu.E’ allora che tu continui a vivere la realtà in maniera diversa…ogni momento con la consapevolezza che finirà…che dopo potrebbe non esserci un’altro momento identico,o che ti dia le stesse sensazioni…Ma la bellezza della vità è nell’inconsapevolezza di attimi che ti stanno lasciando il segno,in cui ti trovi e ci stai bene…ma non lo sai mentre lo vivi..lo avverti dopo,grazie al vuoto che ti lasciano dopo le grandi emozioni…Delle volte avverti qualcosa,e un attimo dopo esattamente il contrario…e allora?!?Allora CORRI…Quel attimo potrebbe distruggere la tua gioia…e niente vale quel momento..

2009…aspettative e speranze

Primo intervento del 2009….un anno carico di aspettative come sempre..Un anno fatto di eventi che hanno termine e altri che non sono che l’inizio di un qualcosa che potrebbe durare per sempre…come potrebbe essere anche solo una nuova esperienza…
"Milioni di cose fanno quello che siamo..Se ne cambi una cambi tutto.."
Quanti cambiamenti…quante novità che giorno dopo giorno finiscono per prendere qualche cosa di noi,finiscono per modificare quello che siamo.Momenti di stallo che sembrano eterni per cambiare in un secondo quando meno te lo aspetti…che portano felicità,paura,e speranza…una speranza che delle volte ci porta a fare delle scelte sbagliate…e un istinto che poi ci permette di sopravvivere…Un istinto che fa alzare barriere così come le distrugge,perchè ne sa decisamente più di noi  e delle volte va proprio ringraziato perchè ci fa tornare a vivere…La vita che delle volte sembra trascinarti in qualcosa che è più grande di te,incontrollabile…e poi ti svegli e ti rendi conto che sei in preda alla corrente e non stai nuotando…rischi di annegare o di lasciarti trascinare dove non vuoi…allora non ti resta che scegliere…Scegliere se rischiare,scegliere per te o lasciarlo fare ad altri…Cambiamenti che ti sorprendono,quando proprio non ci speravi..Persone che in un attimo appartengono al tuo mondo,e altre che in un niente vanno via…e alla fine ti trovi cambiata davvero…ma quello che conta è che nonostante le diffidenze,nonostante le paure,le false speranze,l’orgoglio…resti sempre tu di base..
Ricordando che "LA VITA PUO’ ESSERE UNA STRAORDINARIA AVVENTURA"…e che" MAI può essere un tempo infinitamente lungo.." …dipende da quanto lo vogliamo far durare…
VIVERE E NON SOPRAVVIVERE…per lottare in questa vita…e rischiare tutto senza perdere le cose importanti…ma solo quelle inutili…