Momenti…

Ok…si,va a momenti…dopo 23 anni l’ho capito…ma quello che non riesco ancora a spiegarmi è come superare i MOMENTI..quelli che sono capaci di buttare giù il tuo mondo e dopo non riesci a ricostruirlo.Cambia tutto all’improvviso…troppo velocemente per capire cosa e come fare per fermarsi.Delle volte la cosa migliore e restare fermi e cercare di farsi scivolare le cose accanto..ma altre volte questa non è una soluzione..arrivi alla fine che ti trovi dinanzi un muro ormai troppo alto,e se non provi a lottare finisci per cadere ogni volta che tenti di scavalcare.E’ forse sbagliato cercare punti fermi nel mondo esterno?che senso ha farlo se poi,inevitabilmente,finiscono per venire meno…e più queste cose succedono più senti che cambia qualcosa..Perdonare…ecco il vero problema…Ma…fino a che punto ha senso perdonare?Se si rompe qualcosa,se senti le cose cambiare,se vedi che non ci sono progressi,se ti senti frenato…ha senso?!?!?Se decidi di andare avanti è per testardaggine o perchè realmente c’è qualcosa da salvare,qualcosa che ti coinvolge talmente tanto da non riuscirne a fare a meno?!?e se fosse solo ossessione e niente di più?Forse sono tante domande,alle quali non risponderò mai,o forse un giorno qualche risposta saprò darla….fino ad allora….FINO AD ALLORA…..
Annunci

Bivio

Percorriamo la nostra strada,facendo delle scelte…da queste scelte vengono delle conseguenze,belle o brutte che siano.Pensando al passato capita che in alcuni momenti avresti voluto scegliere in maniera diversa,casomai non la scelta più semplice ma quella difficile,oppure viceversa…Cosa sarebbe cambiato?forse tanto o forse niente…forse è solo il destino che gioca con noi,perchè forse facendo altre scelte ci troveremo avanti altre conseguenze forse equivalenti.Eppure tramite delle scelte non sentite ci troviamo a fare i conti,faccia a faccia con le nostre scelte….e allora vedi i momenti passare davanti solo perchè hai scelto quella strada a un semplice bivio.Ti senti trasportato.Quanti  bivi si presentano sulla nostra strada,quanti occhi incrociamo e in essi troviamo le nostre risposte…delle volte li ascoltiamo,altre invece,per paura li ignoriamo…ma alla fine siamo soli davanti alle nostre decisioni.E alla fine succede che resti così attaccata a dei ricordi,convinta che siano persi per sempre,convinta che non dovrai mai più fare i conti con il passato e con i perchè di quelle scelte che quando ti ricapitano sotto tiro è difficile accettare che certe cose non torneranno mai più come prima…Il tempo porta con se e trasforma tutto…E più vivi in quei ricordi più è difficile accettare la realtà…