Quel posto che non c’è

Occhi dentro occhi e prova a dirmi se
un po’ mi riconosci o in fondo un altro c’è sulla faccia mia
che non pensi possa assomigliarmi un po’
mani dentro mani e prova a stringere
tutto quello che non trovi
negli altri ma in me
quasi per magia
sembra riaffiorare tra le dita mie
potessi trattenere il fiato prima di parlare
avessi le parole quelle giuste per poterti raccontare
qualcosa che di me poi non somigli a te
potessi trattenere il fiato prima di pensare
avessi le paorle quelle grandi
per poterti circondare
e quello che di me
bellezza in fondo poi non è
bocca dentro bocca e non chiederti perchè
tutto poi ritorna
in quel posto che non c’è dove per magia
tu respiri dalla stessa pancia mia
potresti raccontarmi un gusto nuovo per mangiare giorni
avresti la certezza che di me in fondo poi ti vuoi fidare
quel posto che non c’è
ha ingoiato tutti tranne me
dovresti disegnarmi un volto nuovo e occhi per guardarmi
avresti la certezza che non è di me che poi ti vuoi fidare
in quel posto che non c’è
hai mandato solo me
solo me solo me solo me solo me..

Anima…

Tutte le volte che parlo di te
mi manca il fiato e non so
cos’è
e a volte credo di star bene
pensando a quello che mi
conviene
dimentico il mondo che
respira
quando mi sei vicina.
Tutte le volte che parlo di te
ho un nodo in gola e io so
cos’è
questa maledetta
suggestione
che ci fa cambiare umore
che ci maltratta come un
cane
per farci amare.
Anima.
In questa vita c’è bisogno di
più anima
per sopportare quello che
c’è intorno
l’anima che ho lasciato fra
le tue mani
per non avere tutti i giorni
uguali
l’anima che troppe volte
metti sotto i piedi
l’anima che tiro fuori quando
non mi credi
l’anima che a volte ti fa
ragionare
anche se hai voglia di
lasciarti andare.
E a volte credo di star bene
pensando a quello che mi
conviene
dimentico il mondo che
respira
per averti vicina.
Anima.
In questa vita c’è bisogno di
più anima
per sopportare quello che
c’è intorno
l’anima che ho lasciato fra
le tue mani
per non avere tutti i giorni
uguali
l’anima che troppe volte
metti sotto i piedi
l’anima che tiro fuori quando
non mi credi
l’anima che a volte ti fa
ragionare
anche se hai voglia di 
lasciarti andare

Grande

Sono io
Che dormivo sui banchi di scuola

Al liceo
Tutti gli altri diversi da me
Sono io
Nascondevo l’amore in fino alle canzoni
Un amore da scoprire a modo mio.
Sono io
Senza scuse un bambino a trent’anni
Per niente al mondo darei quel ch’e’ mio
Quei ricordi che poi dopo me
Sempre io
A cambiar nello specchio
E scoprire ogni volta di esser lo stesso
Continuare a far di tutto
Per non diventare… Non essere mai….
Grande
Non essere mai grande
Per tradire un sogno
Grande
Che sa di liberta’
Fra mille strade stelle e guai
Anch’io che ho gia’ trent’anni ormai
Non ho l’eta’ della mia vita
Non saprei
Diventare grande mai.
Siete voi
A far finta di essere forti

(giocare agli eroi)
Sempre voi
Farsi male e non piangere mai
Forse c’e’ piu’ dignita’
In un piccolo gesto
Che fai con grande amore
Perche’ sempre in fondo a un uomo vero
Batte il cuore di un gigante.
Grande
Non essere mai grande
Per morire dentro
Grande
E’ questa liberta’
Che c’e’ in noi
Fra mille strade stelle e guai
Anche chi ha gia’ cent’anni ormai
Non ha l’eta’ della sua vita
Anche un uomo lo sai
Non vorrebbe esser grande mai.
E chissa’, chissa’
Quante sbagliate verita’ troverai
Fra mille strade stelle e guai
Tu corri e non fermarti mai
Fa che sia grande la tua vita
E finche’ non e’ finita
Lei sara’
La tua grande liberta’.

Lost

Mi è stata dedicata…S.
I can’t believe it’s over
I watched the whole thing fall
And I never saw the right man was on the wall
If I don’t land
Days were slipping past
That the good things never last
That you were crying

Summer turned to winter
And the snow it turned to rain
And the rain turned into tears upon your face

I hardly recognized the girl you are today
And god I hope it’s not too late
It’s not too late
‘Cause you are not alone
I’m always there with you
And we’ll get lost together
Till the light comes pouring through

‘Cause when you feel like you’re done
And the darkness has won
Babe, you’re not lost
When your worlds crashing down
And you can’t bear to fall
I said, babe, you’re not lost

Life can show no mercy
It can tear your soul apart
It can make you feel like you’ve gone crazy
But you’re not
Things have seem to changed
There’s one thing that’s still the same
In my heart you have remained
And we can fly fly fly away

‘Cause you are not alone
And I am there with you
And we’ll get lost together
Till the light comes pouring through
‘Cause when you feel like you’re done
And the darkness has won
Babe, you’re not lost
When the worlds crashing down
And you can not bear to crawl
I said, baby, you’re not lost
mmm yeaah yeaah
I said, baby, you’re not lost
I said, baby, you’re not lost
oohh yeaah
I said, baby, you’re not lost

Indimenticabile

Perchè indimenticabile ancora sei per me
anche se i giorni passano più duri senza te
tutte le cose che farò avranno dentro un po’ di te
perchè lo so dovunque andrai in ogni istante resterai
indimenticabile
Ma è solo solitudine la nostra libertà
paura insopportabile della felicità

tutti gli amori che vivrò avranno dentro un po’ di te
perchè lo so dovunque andrai in ogni istante resterai
indimenticabile
indimenticabile…indimenticabile
Ma se il destino è vivere nell’infelicità
vicini e lontanissimi oltre l’eternità

tutti gli amori che vivrò avranno dentro un po’ di te
perchè lo so dovunque andrai in ogni istante resterai
indimenticabile
indimenticabile…indimenticabile…
tutti gli amori che vivrò avranno dentro un po’ di te
perchè lo so dovunque
andrai in ogni istante resterai
indimenticabile
indimenticabile…
indimenticabile

Vivere senza aspettarsi niente

Anch’io mi aspetto come te
di più da questa vita
ma più che aspetto sento che
è sabbia fra le dita
anch’io dai genitori miei
ho avuto sempre tutto
e anche di loro sono insoddisfatto

Anch’io ho perduto come te
la voglia di sognare
mi hanno deluso amici che
non riesco a perdonare
e non cercare verità
fra le parole della gente
che tutto sembra visto già
una giostra che si muove inutilmente

Forse dovrei imparare a vivere
senza aspettarmi niente
e credere più ingenuamente nella vita
anche se è un attimo
anche se
è come sabbia fra le dita
ma è tutto quel che c’è
e vorrei viverla con te

Ma nei tuoi occhi amore mio
che sono ormai il mio specchio
mi sono vista questa sera ed io
io so di essere un vigliacco
perché pretendo troppo da
da me stesso e anche dagli altri
forse mi manca l’umiltà
e il coraggio di chi ama veramente

Lo so dovrei imparare a vivere
senza aspettarmi niente
e credere di più nel cuore della gente
anche se è fragile anche se
è inaffidabile e incostante
come il mio cuore come me
ormai lo so bisogna vivere così
senza aspettarsi niente
vivere e allora il cuore della vita
sempre più forte batterà
non sarà sabbia fra le dita vedrai
no non vivremo eternamente
ma ci ameremo e basta ormai
senza aspettarsi niente