Se vuoi un amico…

                                                                   <<Se vuoi un’amico addomesticami>>
<<Cosa bisogna fare?>> aveva chiesto il piccolo principe.
<<Bisogna essere molto pazienti>> aveva risposto la volpe. <<All’inizio ti siederai un’pò distante da me, così, tra l’erba. Io ti guarderò con la coda dell’occhio, e tu non dirai niente. Le parole sono fonti di malintesi. Ma giorno dopo giorno, potrai venire a sederti un pò più vicino…>>
Il giorno seguente il piccolo principe era tornato.
<<Sarebbe stato meglio tornare alla stessa ora>>, disse la volpe.
<<Se per esempio, arrivi alle quattro del pomeriggio, io comincerò a essere felice sin dalle tre. Più passerà il tempo e più sarò felice. Quando oramai saranno le quattro, mi agiterò e mi preoccuperò: scoprirò il prezzo della felicità>>.
"Il Piccolo Principe"